NEWS
  • SCADE IL 31 MAGGIO L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE EMESSE NEL I TRIMESTRE 2021 SCOPRI DI PIÚ SCADE IL 16 MARZO LA TASSA DI CC.GG. SUI LIBRI SOCIALI PER L’ANNO 2021 SCOPRI DI PIÚ BREXIT - PRINCIPALI NOVITA’ IN AMBITO FISCALE E LAVORATIVO SCOPRI DI PIÚ

NUOVE DISPOSIZIONI NORMATIVE IN TEMA DI PRIVACY CONCERNENTI LE ATTIVITÀ DI CALL CENTER: OBBLIGHI E SANZIONI

Posted on 09/03/2017 by Clarkson Hyde

Innovando la previgente normativa in materia di localizzazione in Paesi terzi dell’attività di call center, è stato stabilito che qualora un operatore economico decida di localizzare, anche mediante affidamento a terzi, l’attività di call center fuori dal territorio nazionale in un Paese non membro dell’Unione Europea, deve darne comunicazione, almeno 30 giorni prima del trasferimento al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, al Ministero dello sviluppo economico e al Garante Privacy.

Leggi la circolare completa: Nuove disposizioni normative in tema di privacy.

Search


Archives