NEWS
  • IL NUOVO “ESTEROMETRO” SCOPRI DI PIÚ NUOVI TERMINI PER L'EMISSIONE DELLE NOTE DI CREDITO A DEBITORI ASSOGGETTATI A PROCEDURE CONCORSUALI SCOPRI DI PIÚ SCADE IL 30 SETTEMBRE L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE EMESSE NEL II TRIMESTRE 2021 SCOPRI DI PIÚ

NUOVE DISPOSIZIONI NORMATIVE IN TEMA DI PRIVACY CONCERNENTI LE ATTIVITÀ DI CALL CENTER: OBBLIGHI E SANZIONI

Posted on 09/03/2017 by Clarkson Hyde

Innovando la previgente normativa in materia di localizzazione in Paesi terzi dell’attività di call center, è stato stabilito che qualora un operatore economico decida di localizzare, anche mediante affidamento a terzi, l’attività di call center fuori dal territorio nazionale in un Paese non membro dell’Unione Europea, deve darne comunicazione, almeno 30 giorni prima del trasferimento al Ministero del lavoro e delle politiche sociali, al Ministero dello sviluppo economico e al Garante Privacy.

Leggi la circolare completa: Nuove disposizioni normative in tema di privacy.

Search


Archives