NEWS
  • SCADE IL 18 MARZO LA TASSA DI CONCESSIONE GOVERNATIVA SUI LIBRI SOCIALI PER L’ANNO 2024 SCOPRI DI PIÚ SCADE IL 29 FEBBRAIO L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE EMESSE NEL IV TRIMESTRE 2023 SCOPRI DI PIÚ L’“IMPATTO” PRIVACY SUI COLLOQUI DI SELEZIONE DEL PERSONALE SCOPRI DI PIÚ

NOVITÀ IN TEMA DI DICHIARAZIONI D’INTENTO DAL 1° GENNAIO 2020

Posted on 31/12/2019 by Clarkson Hyde

Il soggetto passivo IVA, in possesso dei requisiti di “esportatore abituale”, manifesta l’intenzione di avvalersi della facoltà di effettuare acquisti o importazioni senza applicazione dell’IVA, compilando un’apposita dichiarazione trasmessa telematicamente all’Agenzia delle Entrate, che rilascia una ricevuta telematica con indicazione del protocollo di ricezione.

L’art. 12-septies del D.L. 34/2019 (“Decreto crescita 2019”) ha introdotto alcune rilevanti novità in materia di Dichiarazione d’intento, che troveranno applicazione a partire dal 1° gennaio 2020.

Leggi la circolare completa: Novità in tema di Dichiarazioni d’intento dal 1° gennaio 2020

Search


Archives