NEWS
  • SCADE IL 31 MAGGIO L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE EMESSE NEL I TRIMESTRE 2021 SCOPRI DI PIÚ SCADE IL 16 MARZO LA TASSA DI CC.GG. SUI LIBRI SOCIALI PER L’ANNO 2021 SCOPRI DI PIÚ BREXIT - PRINCIPALI NOVITA’ IN AMBITO FISCALE E LAVORATIVO SCOPRI DI PIÚ

NOVITÀ IN TEMA DI DICHIARAZIONI D’INTENTO DAL 1° GENNAIO 2020

Posted on 31/12/2019 by Clarkson Hyde

Il soggetto passivo IVA, in possesso dei requisiti di “esportatore abituale”, manifesta l’intenzione di avvalersi della facoltà di effettuare acquisti o importazioni senza applicazione dell’IVA, compilando un’apposita dichiarazione trasmessa telematicamente all’Agenzia delle Entrate, che rilascia una ricevuta telematica con indicazione del protocollo di ricezione.

L’art. 12-septies del D.L. 34/2019 (“Decreto crescita 2019”) ha introdotto alcune rilevanti novità in materia di Dichiarazione d’intento, che troveranno applicazione a partire dal 1° gennaio 2020.

Leggi la circolare completa: Novità in tema di Dichiarazioni d’intento dal 1° gennaio 2020

Search


Archives