NEWS
  • SCADE IL 31 MAGGIO L’IMPOSTA DI BOLLO SULLE FATTURE ELETTRONICHE EMESSE NEL I TRIMESTRE 2021 SCOPRI DI PIÚ SCADE IL 16 MARZO LA TASSA DI CC.GG. SUI LIBRI SOCIALI PER L’ANNO 2021 SCOPRI DI PIÚ BREXIT - PRINCIPALI NOVITA’ IN AMBITO FISCALE E LAVORATIVO SCOPRI DI PIÚ

LA STAMPA DEI REGISTRI CONTABILI

Posted on 11/12/2017 by Clarkson Hyde

Il libro giornale, il libro inventari, il registro dei beni ammortizzabili, i registri previsti ai fini IVA e, in generale, tutte le scritture contabili possono essere tenuti, alternativamente:
• in modalità cartacea;
• in modalità digitale (sostitutiva di quella cartacea).

I registri contabili (detti anche libri contabili) previsti dal codice civile e dalla normativa fiscale ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA sono costituiti principalmente dal libro giornale, dal libro inventari, dal registro dei beni ammortizzabili e dai registri previsti dalla normativa IVA.

Il termine per la stampa fiscale dei registri contabili obbligatori dell’esercizio 2016 è fissato al terzo mese successivo al termine di presentazione delle dichiarazioni dei redditi.

Oggetto di questa circolare sono: la stampa “cartacea” dei registri contabili e l’archiviazione sostitutiva dei registri contabili.

Leggi la circolare completa: La stampa dei registri contabili

Search


Archives